WE STAND WE UKRAINE

WE STAND WE UKRAINE

Dallo scoppio della guerra in Ucraina, sono arrivate immediatamente chiamate e richieste di aiuto da parte di famiglie con bambini affetti da SMA, per raggiungere l’Italia.

Il team che sta seguendo la vicenda è composto da

Francesca Penno: Coordinatrice del Numero Verde Stella di Famiglie SMA
Anita Pallara: Presidente dell’Associazione Famiglie SMA
Simona Spinoglio da anni impegnata nell’Associazione come Counselor.

Il team sta lavorando a ritmo incessante, fin dalle prime settimane. Raccolti i dati e i contatti di bambini e adulti affetti, si è mobilitato per far fronte alle prime difficoltà: dell’assenza dei farmaci a quella degli ausili, raccogliendo le informazioni per essere accolti nel nostro paese.

Le famiglie rifugiate in Polonia sono state supportate e accompagnate telefonicamente durante il viaggio per arrivare in Italia. Il primo bambino, Erik, è arrivato al Centro Nemo di Trento, il più vicino al confine, e ha trovato le braccia di medici esperti, pronti ad accoglierlo.

Famiglie SMA rimane a disposizione delle famiglie ancora in Ucraina e di quelle che si apprestano a raggiungere l’Italia. La nostra nazione riconosce il diritto di protezione e garantirà l’assistenza sanitaria per i rifugiati ucraini.

L’associazione è a disposizione per le informazioni sanitarie e burocratiche.

Per info e supporto

800.58.97.38

stella@famigliesma.org

Come Famiglie SMA non abbiamo attivato e non attiveremo nessuna raccolta fondi dedicata.
Invitiamo tutti a sostenere le attività della Croce Rossa e UNCHCR.


FacebookTwitter