Diagnosi precoce per le malattie rare, un convegno a cura di AISMME il 6 novembre a Roma

LAssociazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie (AISMME) promuove il convegno “Problematiche comuni di diagnosi tempestiva per le malattie rare metaboliche invalidanti. L’esempio di XLH e LSD” con il patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità, della Società Italiana di Farmacologia e di UNIAMO – Federazione Italiana Malattie Rare.

L’evento si terrà il 6 novembre a Roma, nella Sala Nilde Iotti del Palazzo Theodoli Bianchelli della Camera dei Deputati. La partecipazione è aperta a pazienti, professionisti sanitari e tutti coloro che sono interessati ed è totalmente gratuita.

Intento dell’iniziativa è stimolare il dibattito tra tutti gli attori di sistema, per individuare un adeguato percorso gestionale che, a partire dalla diagnosi precoce, consenta un effettivo monitoraggio dei pazienti, dall’età pediatrica all’età adulta, garantendo loro l’accesso alle più opportune soluzioni innovative.

Tutte le info e le modalità di iscrizione sono disponibili al link seguente: https://www.maprovider.com/index.php/it/eventi/prossimi-eventi/item/439-xlh-e-lds

 

 

FacebookTwitter