Ricerca SMA: UniTrento/CNR – Nuova luce sulla SMA, la malattia che blocca i muscoli dei bambini

Grande e continua attenzione nei confronti della SMA, oggi al vaglio di molteplici studi che possano far luce sugli aspetti scientifici, con l’obiettivo di chiarire le possibili cause di una malattia genetica aggressiva e ancora per molti aspetti ignota. È stata presentata proprio questa mattina una ricerca frutto della collaborazione tra l’Istituto di Biofisica del CNR e CIBIO dell’Università di Trento. Il progetto “Axonomix” è stato caratterizzato da un alto profilo interdisciplinare con molteplici focus su genomica, biochimica, biofisica, biologia cellulare, neurologia, microscopia, bioinformatica e statistica.

 

PROGETTO AXONOMIX SMA ATROFIA MUSCOLARE SPINALE; UNIVERSITA’ DI TRENTO, CIBIO; BIOFISICA CNR FBK; gruppo lavoro con i due investigatori principali Gabriella Viero e Alessandro Quattrone
FOTO DI ALESSIO COSER

 

Leggi il Comunicato Stampa

FacebookTwitterGoogle+